cucina a gas usata

Cucina a gas usata o cucina elettrica usata?

Riceviamo tante chiamate da clienti che cercano una cucina a gas o elettrica. La prima domanda che facciamo è:  cerchi una cucina a gas usata o una cucina elettrica usata?

In questo articolo cerchiamo di aiutarti a rispondere a questa domanda. Iniziamo col dire che non esiste una risposta che vada bene per tutti. La scelta del tipo di alimentazione dipende da diversi fattori. Per prima cosa, serve capire se nella tua zona conviene usare il gas e la corrente elettrica per alimentare le attrezzature. In Italia, in genere, i costi dell’ernergia elettrica sono maggiori di quelli del gas. Per questo motivo, molti optano per una cucina a gas usata o nuova, sia questa alimentata a GPL o Gas Metano.

Con la cucina a gas usata risparmi

La cucina a gas usata è la scelta più frequente tra i ristoratori che ci chiamano. Questo per due motivi:

  1. Il costo del gas è inferiore al costo dell’energia elettrica, almeno in Italia.
  2. Gli Chef e Cuochi italiani preferiscono il gas come metodo di cottura.

Questo non significa però che nessuno compri la cucina elettrica usata. Ci sono diversi motivi per cui alcuni ristoratori esperti scelgono la cucina elettrica. Fra poco proverò a elencartene un paio. Ma prima vediamo perché conviene comprare una cucina a gas usata.

Altri motivi per scegeliere la cucina a gas

Oltre ai bassi consumi energetici già menzionati, la cucina a gas garantisce una piena e rapida regolazione del calore della fiamma. Questo significa avere pieno controllo del calore trasmesso alla pentola e all’alimento in cottura. La fiamma viva prodotta dal bruciatore a gas permette di cucinare bene con ogni tipo di pentola e di riscaldarle rapidamente. Oltre a questo, la fiamma riscalda rapidamente ogni tipo di pentola perché aderisce bene a qualsiasi tipo di superficie.

Quanto è sicura la cucina a gas usata?

Dipende dalla corretta installazione del macchinario e dalla qualità dell’attrezzatura per cottura usata che comprate. Per osservare le corrette procedure d’installazione e garantire la sicurezza, la legislazione prevede l’intervento di un Tecnico Specializzato. Il Tecnico ha l’obbligo di montare e abilita l’impianto a gas del tuo ristorante. Grazie all’intervento del Tecnico, viene garantito il rispetto delle norme anti-incendio anche tramite il rilascio dei Certficiati necessari alla messa a rnoma dell’impianto a gas delle tua cucina.

Perché molti comprano una cucina elettrica?

I motivi principali per cui molti ristoratori comprano le attrezzature per cottura elettriche sono due, anzi tre:

  1. Per diminuire i tempi di cottura. Le moderne cucine elettriche con piastra ad induzione riescono a raggiungere la temperatura desiderata in tempi più brevi di quelli delle cucine a gas.
  2. Per rispettare le norme di sicurezza imposte dalle grandi strutture (Centri commerciali, Spazi fieristici, eccetera) in cui decidono di aprire. La maggior parte di queste strutture richiede espressamente l’utilizzo delle cucine elettriche per salvaguardare la sicurezza degli altri operatori e dei clienti.
  3. Quando vogliono dotarsi di macchinari maneggevoli, a basso consumo energetico e che occupano poco spazio. La richiesta più frequente di attrezzature per cottura elettriche arriva infatti dagli operatori dello Street Food. Questi operatori ricorrono a friggitrici elettriche, cuocipasta, piastre e altri macchinari alimentati a corrente per allestire i camioncini, le apette o altri mezzi utilizzati per la ristorazione ambulante.

Sta a te scegliere…

Spero di averti dato qualche informazione in più per agevolarti nella scelta della cucina del tuo locale. Che sia a gas o elettrica, ti consiglio di acquistare macchinari di qualità. Se scegli di acquistare da noi, potrai optare tra le cucine per ristorante usate, revisionate e garantite e le attrezzatura per cottura nuove.  Oltre a queste, potrai trovare ogni tipo di attrezzatura per ristorante, bar, pasticceria e pizzeria, sia Usata che in Offerta.

Condividi con amici e colleghi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on twitter
Share on linkedin
TeknoBlog

Potrebbe interessarti anche